• Facebook
  • Twitter
  • YouTube
Consultazione Archivi

NOTA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE DELLA LOMBARDIA

DEROGA PER DIDATTICA IN PRESENZA

 

Si trasmette la nota n. 4571 pubblicata in data odierna dell'Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia.

 

Nel documento viene chiarito che: "nel più recente decreto non trova applicazione il DM 39/2020 laddove viene prevista “la frequenza scolastica in presenza, in condizioni di reale inclusione, degli ... studenti figli di personale sanitario o di altre categorie di lavoratori, le cui prestazioni siano ritenute indispensabili per la garanzia dei bisogni essenziali della popolazione”.

 

Ne consegue la "[...] sospensione delle attività delle scuole dell’infanzia, con la sola deroga, prevista al comma 2, di svolgere attività in presenza qualora sia necessario l’uso di laboratori o in ragione di mantenere una relazione educativa che realizzi l’effettiva inclusione scolastica degli alunni con disabilità e con bisogni educativi speciali, secondo quanto previsto dal decreto del Ministro dell’istruzione n. 89 del 7 agosto 2020, e dall’ordinanza del Ministro dell’istruzione n. 134 del 9 ottobre 2020, garantendo comunque il collegamento on line con gli alunni della classe che sono in didattica digitale integrata".

 

 

 
Data ultimo aggiornamento: 08/03/21
Categoria: News
Tipologia: Dalle associazioni