• Facebook
  • Twitter
  • YouTube
Consultazione Archivi

Ascoltiamo! La musica basta a sé stessa

Evento Assonidi

AScoltiamo_sitoLa musica come apprendimento: non solo arte, ma anche mezzo di formazione della persona.

Federica Braga ci spiega la Music Learning Theory (MLT) di Edwin Gordon e come avviene il processo di apprendimento del linguaggio musicale, e di come quest'ultimo possa accompagnare e aiutare l'apprendimento del linguaggio verbale fin dai primi anni di vita.

 

Sabato 21 marzo 2020, dalle 9.00 alle 13.00

Sala Colucci

Unione Confcommercio Milano, C.so Venezia 47/49 

Locandina

CLICCA QUI e scarica subito la locandina!

Programma

ORE 9.00 INIZIO ACCREDITO
ORE 9.30 APERTURA LAVORI
Federica Braga - musicista, educatrice e compositrice, insegnante e formatore Audiation institute.
Ciascun apprendimento dovrebbe iniziare da un buon ascolto, fatto di predisposizione e apertura e basato su una relazione significativa, che stimoli anche la sfera corporea ed emotiva e coinvolga la persona, in modo globale e attivo. Una buona educazione musicale dovrebbe rivolgersi ai bambini e a tutti gli adulti che credano nel valore della musica come mezzo di formazione della persona; dovrebbe porsi come obiettivo lo sviluppo della capacità di ascoltare attraverso la fruizione di musica diffusa nei luoghi in cui si vive, partecipata e condivisa dalle persone che in quei luoghi vivono.

Il corpus teorico di riferimento dell’intervento è la Music Learning Theory (MLT) di Edwin Gordon: spesso confusa con un metodo di insegnamento la MLT di Gordon è in realtà una teoria scientifica che descrive il processo di apprendimento del linguaggio musicale. Esso si sviluppa in modo molto simile all'apprendimento della lingua materna: il bambino impara a parlare attraverso un processo naturale che ha inizio alla nascita, se non prima: egli ascolta e assorbe inconsapevolmente una grande quantità di stimoli sintattici e, grazie alle relazioni affettive di base, attraverso l’imitazione e l’assimilazione della sintassi, impara a comunicare in modo sempre più competente e consapevole. Allo stesso modo, per comprendere ed esprimersi attraverso il linguaggio musicale, il bambino dovrebbe poterne assimilare la sintassi fin dai primi giorni attraverso esperienze di ascolto condivise con persone significative (la famiglia, gli educatori, gli insegnanti): perché apprendere la musica può essere naturale, come imparare a parlare.

ORE 13.00 CHIUSURA LAVORI E CONSEGNA ATTESTATI

Obiettivi

  • Il concetto di MUSICA.
  • E.Gordon e la Music Lerning Theory.
  • L’attitudine musicale.
  • L’Audiation.
  • L’ascolto: parallelo tra apprendimento del linguaggio verbale e di quello musicale.
  • Il ruolo del corpo nell'apprendimento musicale: il movimento spontaneo e percettivo-sensoriale come strumento di apprendimento musicale.
  • Costruire esperienze di ascolto significative al nido e alla scuola dell’infanzia.
  • Il ruolo dell’educatore come mediatore culturale e affettivo del bambino anche in ambito musicale.

Iscrizioni

Evento gratuito previa iscrizione sul sito. Aperto ai soci Assonidi.
Numero massimo partecipanti: 50
Numero massimo di iscrizioni per azienda: 2
Iscrizioni ancora chiuse.